Tigre Bianca è stata venduta: ecco i numeri finali

Tigre Bianca è stata venduta: ecco i numeri finaliOggi ti scrivo direttamente dalla Florida, qui ci sono 30 gradi, viviamo in una casa con una piscina che però non utilizziamo mai.

Fino a qualche giorno fa, erano con noi anche degli ottimi clienti che si sono gustati la Florida sia sotto l’aspetto immobiliare, che sotto l’aspetto della cultura e delle bellezze naturalistiche.

Nella zona in cui mi trovo ora l’economia è in espansione e le persone sono gentili, a modo e sono mediamente più positive che in Italia, ma se sei già stato qui è inutile che te lo scriva, sai bene dove mi trovo.

Oggi voglio aggiornarti sui numeri dell’operazione immobiliare Tigre Bianca. L’immobile è stato venduto qualche mese fa, ma non ti ho aggiornato perché semplicemente non ho avuto il tempo di farlo, perciò lo farò adesso.

Da sempre mi muovo in direzione diversa rispetto agli altri, sono partito per gli Stati Uniti quando non c’era nessuno che investiva in immobili per la rivendita e se qualcuno dice che era qui persino da più tempo di noi, ti dico già che non sta bene mentalmente e ti sta prendendo per i fondelli.

Siamo partiti con il blog per spiegare al meglio questo settore quando nessuno lo faceva, quando molti non sapevano ancora quale strada prendere e cosa fare della propria vita.

Abbiamo utilizzato i video prima di tutti ed è divertente ora guardare chi scimmiotta il nostro modo di fare.

Fortunatamente i clienti che cerchiamo noi sono diversi.

Da sempre non mi rivolgo a persone alle prime armi con gli investimenti, non mi sono rivolto a loro quando ho fatto partire questa attività e non intendo farlo ora.

Mi rivolgo da sempre a un pubblico più preparato.

Se guardi bene i miei clienti sono tutti persone preparate, consapevoli e che sanno cosa stanno facendo. Di certo sono l’unico che parla e si rivolge ad un pubblico più preparato della media.

Fra i miei clienti posso contare agenti immobiliari, costruttori e professionisti di alto livello ed è questo il pubblico che mi piace servire.

Per questo motivo, questo articolo per loro sarà più chiaro che per molte altre persone.

Sia chiaro, una persona preparata sa ricavare da se quali sono i risultati di un’operazione immobiliare. Per questo motivo qui ho intenzione di condividerti solo i numeri dell’operazione Tigre Bianca, i rendimenti, se sei qui, sai ricavarteli da solo.

E’ semplice, ti basta una calcolatrice ed il gioco è fatto.

Lo faccio anche per il tuo bene, perché vedo troppe realtà in giro che inseriscono numeri a caso sfruttando il fatto che i clienti a cui si rivolgono non vogliono fare 2 conti. Invece io ritengo giusto che certi dati li ricavi da te. Se riesci a farlo in autonomia è un bene anche per te stesso.

Cominciamo:

Il cliente ha avuto i soldi disponibili sul conto corrente della sua società negli USA, il giorno 24 Giugno 2016. Solo dal quel momento abbiamo potuto iniziare a fare le offerte.

Dopo 8 mesi l’immobile era già stato acquistato, ristrutturato e soprattutto venduto, questo significa che il rendimento che ricaverai sarà riferito a questi 8 mesi (ripeto questo rendimento è su 8 mesi e non su un anno).

Questa operazione immobiliare ha avuto bisogno di 3 mesi per la ricerca dell’immobile (è il tempo di attesa per trovare qualcosa di buono) e 5 mesi per l’acquisto, la ristrutturazione e la successiva vendita (sono passati 5 mesi da quando il Notaio ha certificato l’acquisto della casa a quando il Notaio ha certificato la successiva rivendita dell’immobile Tigre Bianca).

In questo caso il cliente ha impegnato in totale per questa operazione immobiliare 193.943,65 dollari tra acquisto, ristrutturazione e bollette. L’immobile è stato venduto per 245.000 dollari, ma da questa cifra dobbiamo ovviamente togliere i costi dell’agenzia immobiliare, del notaio e qualsiasi altra spesa relativa alla vendita.

Perciò quello che il cliente ha realizzato dall’operazione corrisponde a ciò che è rimasto dopo che ha venduto l’immobile e dopo che ha pagato tutto e tutti, compreso anche il nostro compenso.

Chiariamo che il cliente ha una discreta disponibilità, aveva tutta la somma per fare l’operazione immobiliare ed ha provveduto a pagare in prima persona ogni costo, e solo alla fine dell’operazione immobiliare, dopo aver pagato tutto, ha pagato anche il nostro compenso.

Perciò ciò che è rimasto alla fine ossia il guadagno netto per il cliente è stato pari a 19.696,17 dollari. Una cifra giusta per questo tipo di investimento.

Quindi con questi dati basta usare una semplice calcolatrice e fai presto a fare da solo il calcolo del rendimento: sapendo quanto ha investito in totale e quanto ha guadagnato, puoi scoprire da te il rendimento che questo mio cliente ha fatto in 8 mesi. E’ semplice, hai tutti i numeri sotto mano.

Ovviamente, di questa operazione immobiliare ho tutti i dati (costo dei lavori al centesimo, bollette, costo del notaio ecc….) ma se hai bisogno di più informazioni questo non è il posto giusto, per farlo devi fissare un appuntamento in ufficio e venire a conoscere la nostra realtà. Solo così avrai la possibilità di approfondire.

Facciamo questo perché solo alle persone veramente interessate servono i numeri più precisi per capire come funzionano le nostre operazioni immobiliari. Per gli altri i dati che abbiamo condiviso sono più che sufficienti.

Per questo motivo, noi ora continuiamo a seguire i nostri lavori, tu nel frattempo, se sei interessato, fissa un appuntamento in ufficio per il mio ritorno attraverso questa pagina. Da Luglio alcune cose cambieranno e sarà più difficile poter fissare un appuntamento direttamente con me.

P.S. Di seguito il video della casa, come si trovava un attimo prima di essere venduta.

Opt In Image
Oggi centinaia di italiani stanno guadagnando con gli immobili negli stati uniti

Scopri anche tu come acquistiamo immobili all'asta negli USA direttamente da banche ed istituzioni:

• No ad immobili scadenti
• Basta affidarsi ad agenzie che non sanno quello che fanno
• No ad incertezze, sì ad un sistema dedicato per acquistare immobili in America

Ho letto la privacy come chiesto dalla L.196/2003.

La nostra polizza sulla privacy protegge il tuo indirizzo email al 100%. Se desideri non ricevere più le nostre email, potrai cancellarti in qualsiasi momento tramite il link posto nelle email stesse, cosi’ come chiesto dalla L.196/2003.

4 pensieri su “Tigre Bianca è stata venduta: ecco i numeri finali

  1. (omissis…)

    Rimane un ottimo affare soprattutto come detto sopra riferito alle tempistiche (in questo caso 8 mesi) in cui viene effettuato.

    In italia a causa della burocrazia i tempi sarebbero molto più lunghi.

    • Ho visto il tuo messaggio e non l’ho pubblicato interamente, i conti che hai fatto comunque erano giusti ma come ho scritto nell’articolo, ognuno si deve arrangiare per se (comunque ricavarli è molto semplice).

      Specificando, nella vendita c’è sempre un 7/8% di spese che non si possono togliere nemmeno se cadesse il mondo, perchè sono spese del Notaio e di tutti gli agenti immobiliari coinvolti, che non si possono togliere perchè (per legge) te le paga già il notaio prima di consegnarti i soldi.

      Quindi quello che ci possiamo dividere dell’operazione è solo quello che resta, dove (almeno ad ora) la percentuale di guadagno maggiore ce l’ha sempre chi investe.

  2. Non metto in dubbio la riuscita delle tue operazioni, ma non ho chiaro perché, un tuo potenziale cliente, quindi un esperto del settore, magari proprio un agente immobiliare, dovrebbe affidarsi a te per effettuare queste operazioni e non occuparsene da solo.

    • Ciao Federico,
      a me risulta semplice perchè lo faccio da anni ma non è che sia proprio semplice venire negli Stati Uniti (dove facciamo questo) e iniziare a fare da soli operazioni immobiliari come le nostre in una cultura che non è quella in cui sei nato.
      Ma a parte questo il vero motivo non lo so.

      Ad esempio, perchè le persone chiamano le donne delle pulizie per pulire se possono occuparsene da soli?

      Può essere perchè non vogliono fare quel lavoro ma vogliono farlo fare a qualcun altro e averne dei benefici, o magari perchè hanno mille altre cose da fare e non hanno il tempo di farlo loro direttamente, o semplicemente perchè possono permetterselo e stare in relax. Le persone possono avere mille motivi per farlo e ognuno è diverso dall’altro.

      Per questo è una bella domanda ma più che a me andrebbe posta ad ognuno di loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vanni Valente