Il trucco per vivere bene in Italia investendo la propria liquidità altrove

Il trucco per vivere bene in Italia investendo la propria liquidità altroveQuesta settimana sono andato a fare colazione con Marta da Chiurato, una pasticceria molto elegante e rinomata della zona in cui vivo.

Mentre chiacchieravamo sul programma della giornata, entra dall’ingresso principale una signora molto elegante e benestante che conosciamo, e che si era fermata per acquistare un regalo da portare al figlio.

Mentre stava scegliendo che cosa comprare, ci ha visti e si è unita a noi per la colazione.

La signora, molto elegante e a modo, attualmente gestisce il patrimonio immobiliare del marito: un paio di palazzi storici a Marostica, diversi capannoni, alcune dimore storiche a Venezia e molti altri immobili in zone turistiche.

È una signora di cultura che apprezza le cose belle e sa dare loro il giusto valore.
Tra una chiacchiera e l’altra siamo arrivati a parlare di attualità e di che cosa sta succedendo oggi in Italia.

Continua a leggere→

Opt In Image
Oggi centinaia di italiani stanno guadagnando con gli immobili negli stati uniti

Scopri anche tu come acquistiamo immobili all'asta negli USA direttamente da banche ed istituzioni:

• No ad immobili scadenti
• Basta affidarsi ad agenzie che non sanno quello che fanno
• No ad incertezze, sì ad un sistema dedicato per acquistare immobili in America

Ho letto la privacy come chiesto dalla L.196/2003.

La nostra polizza sulla privacy protegge il tuo indirizzo email al 100%. Se desideri non ricevere più le nostre email, potrai cancellarti in qualsiasi momento tramite il link posto nelle email stesse, cosi’ come chiesto dalla L.196/2003.

I tuoi risparmi alle poste sempre più a rischio

I tuoi risparmi alle poste sempre più a rischioPer decenni i libretti di risparmio e i buoni fruttiferi postali sono stati l’investimento sicuro per eccellenza. Oggi qualcosa è cambiato, e ti spiego perché.

La liquidità derivante da libretti e buoni fruttiferi postali è gestita dalla Cassa depositi e prestiti (Cdp), ente fondato a Torino nel 1850.

La Cdp usava questi fondi esclusivamente per finanziare gli enti locali per la costruzione di infrastrutture, concedendo condizioni agevolate rispetto a quelle di mercato. Il ricavato di queste operazioni torna ai risparmiatori sotto forma di interessi.

L’investimento in libretti e buoni fruttiferi postali è sempre stato considerato sicuro e garantito perché è davvero difficile che un ente locale fallisca, ma nel nuovo millennio le cose sono cambiate.

Continua a leggere→