Brutta notizia, il mercato immobiliare in USA è in crescita

Brutta notizia, il mercato immobiliare in USA è in crescitaTra le montagne di notizie positive e negative che si susseguono ogni giorno, che dicono tutto e il contrario di tutto, in questo blog ti fornisco notizie realistiche per quanto riguarda gli immobili negli Stati Uniti, portandoti la mia esperienza diretta sul mercato americano.

Attraverso il blog puoi vedere, come in poche altre occasioni, nei minimi particolari come facciamo operazioni immobiliari negli USA. Puoi scoprire attraverso gli occhi di un professionista come portiamo a termine operazioni profittevoli con gli immobili oltreoceano.

Qui puoi imparare quello che facciamo, puoi vedere attraverso i video come funziona negli USA, e attraverso la nostra assistenza puoi decidere di approfittare anche tu di questo mercato.

Da professionista, anche per il rapporto che ci lega da un po’, mi sento in obbligo di tenerti aggiornato sui cambiamenti in atto, cosicché tu possa prendere la decisione migliore riguardo il tuo futuro.

Quindi attraverso questo articolo dovrò darti una notizia positiva ma anche negativa allo stesso tempo:

Il mercato immobiliare in USA è in crescita

Per chi sta già sfruttando questo mercato non può che essere una notizia positiva e le prospettive per il futuro non possono che essere delle migliori. Infatti, noi stiamo già guadagnando attraverso gli immobili negli Stati Uniti e di conseguenza possiamo solo sfruttare a nostro vantaggio questo trend di crescita.

Ovviamente se hai la fortuna di essere già dentro questo trend in crescita, sarà facile per te vedere le differenze con chi invece ha scelto di rimanere a investire in Italia o chi, per paura, è rimasto fermo e non ha voluto fare nulla.

Chi ha continuato a investire in immobili in Italia, oggi è incastrato e lotta ogni giorno per ottenere dei margini che sono sempre più ridotti all’osso.

Chi ha investito in Italia, ormai ha capito che è uno dei peggiori posti dove fare impresa e di conseguenza è un pessimo mercato anche dove investire.

C’è chi, viste le continue notizie negative, ha paura di tutto, non sa decidersi ed è ancora alla ricerca di qualcosa che ritiene essere interessante.

Di conseguenza se sei dentro al mercato immobiliare americano ti accorgerai di quanto sia abissale la differenza con chi continua a insistere nel rimanere in Italia.

Negli USA mentre tu guadagni, loro sono a rischio di perdere ogni giorno, mentre tu vivi prospettive positive per il futuro, loro vivono e subiscono nervosamente tutto quello che avviene in Italia.

Attenzione: il fatto che il mercato è in crescita non può che essere una notizia positiva per noi che abbiamo già investito, ma questo trend potrebbe comportare dei cambiamenti di programma per chi ancora non ha deciso di investire in questi primi mesi del 2016.

Questo perché ovviamente non si stanno alzando solo i prezzi di vendita, ma si stanno alzando anche i prezzi di acquisto.

Questa notizia per molti non ha nessuna conseguenza, perché dispongono di una liquidità tale per cui se il prezzo di acquisto aumenta di 10,000 – 20,000 dollari cambia poco.

Per alcuni di noi è perfino motivo di orgoglio possedere una liquidità tale che ci permette di fare quasi ogni operazione immobiliare in USA, senza problemi di budget, ma sappiamo che non è così per tutti.

La crescita dei prezzi di acquisto in realtà comporta conseguenze solo per quelle persone che invece hanno la liquidità giusta (al limite) per fare operazioni immobiliari di acquisto- ristrutturazione e rivendita o per acquistare una casa da affitto.

Quindi cosa sta cambiando per chi deve iniziare?

Come puoi vedere dal grafico qui sotto, i prezzi degli immobili si stanno alzando costantemente dal 2012. In particolare il grafico ti mostra cosa sta succedendo in Florida.

Grafico prezzi in salita - Florida

La linea verde rappresenta la crescita media dei prezzi degli immobili in tutta la Florida da inizio 2012 a fine 2015.

Ti sarà facile capire che anche per acquistare un immobile serviranno budget più alti. Ti faccio degli esempi per farti capire:

Fino a 4-5 anni fa acquistavamo immobili a 40.000 – 50.000 per ristrutturarli e poi venderli (come da grafico) a 110.000 – 120.000, come dimostrano anche le nostre operazioni immobiliari.

Due anni fa facevamo la stessa cosa acquistando a 60.000 – 70.0000 dollari per vendere a 150.000 dollari.

Oggi per fare operazioni immobiliari con i margini a cui siamo abituati, dobbiamo acquistare a non meno di 90.000 – 100.000 dollari.

Facendo offerte per acquistare immobili ogni giorno, ti dico chiaramente che i prezzi di acquisto si assesteranno intorno ai 90-100 mila dollari ancora per qualche mese, ma questa cifra è destina a salire.

Di conseguenza saranno necessari dei budget di partenza più alti per fare operazioni immobiliari di acquisto ristrutturazione e vendita ma anche per acquistare immobili da affitto.

Questo è un dato che ti sto riportando per primo dato che ho molta esperienza sul mercato e faccio offerte per l’acquisto di immobili ogni giorno. Comunque pian piano se ne stanno accorgendo anche tutti i colleghi del settore immobiliare in USA.

Questa è un’ottima notizia per tutti quelli che hanno investito.

Ma in realtà può essere una notizia non proprio vantaggiosa per molte delle persone che vorrebbero iniziare ma hanno a disposizione una liquidità che non permetterà loro di acquistare un immobile da investimento e di completare un’operazione immobiliare in USA da soli.

Queste persone, se non si muovono velocemente saranno costrette a trovare soluzioni alternative.

Mi dispiace doverti dire questa cosa, ma credo sia corretto da parte mia non illuderti o lusingarti, visto che il mercato sta cambiando.

Quindi anche a costo di perdere qualcuno, personalmente mi sento in dovere di dirti le cose come stanno, come ho sempre fatto.

Quindi quali sono le scelte a disposizione?

Se il budget a tua disposizione è al limite, hai tre possibili scelte:

  • Prima opzione: se la tua liquidità si aggira intorno ai 75.000 $ per l’acquisto di case da affitto e intorno ai 150.000 $ per acquistare-ristrutturare-rivendere, ti consiglio di entrare nel mercato nel giro di qualche mese, puoi ancora entrare in tempo per crescere assieme al mercato.
  • Seconda opzione: se non hai intenzione di partire nei primi mesi del 2016, nei mesi successivi dovrai pensare di aumentare la liquidità a disposizione (di 10.000 $ – 20.000 $) per poter fare ancora le operazioni immobiliari che ti interessano.
  • Terza opzione: puoi cercare comunque un partner (amico, familiare, collega) con cui mettere assieme una liquidità così da avere la possibilità di investire in operazioni immobiliari da affitto o da acquisto-ristrutturazione e rivendita.

In realtà la notizia che il mercato immobiliare in USA è in crescita è per tutti positiva, questo però ti obbliga a fare delle scelte così da muoverti per tempo e con decisione.

Perciò qualsiasi opzione tu scelga, nel momento in cui sei pronto, contattami pure attraverso questa pagina, e vedremo come programmare per tempo la tua partenza.

P.S. Se il mercato continua la crescita, per il bene di tutti sarò costretto prima di fine anno ad aumentare le soglie di ingresso per questa attività.

Opt In Image
Oggi centinaia di italiani stanno guadagnando con gli immobili negli stati uniti

Scopri anche tu come acquistiamo immobili all'asta negli USA direttamente da banche ed istituzioni:

• No ad immobili scadenti
• Basta affidarsi ad agenzie che non sanno quello che fanno
• No ad incertezze, sì ad un sistema dedicato per acquistare immobili in America

Ho letto la privacy come chiesto dalla L.196/2003.

La nostra polizza sulla privacy protegge il tuo indirizzo email al 100%. Se desideri non ricevere più le nostre email, potrai cancellarti in qualsiasi momento tramite il link posto nelle email stesse, cosi’ come chiesto dalla L.196/2003.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vanni Valente