Immobiliare in Florida, i fatti parlano da soli

Immobiliare in Florida, i fatti parlano da seMentre stai leggendo questo articolo, siamo ancora in Florida in una casa vicino alla spiaggia, nei pressi delle zone che riteniamo più interessanti dal punto di vista immobiliare.

Mentre siamo qui, dedichiamo la maggior parte del nostro tempo a ciò che sappiamo fare meglio: sviluppare il nostro business immobiliare in USA, come nessuno ha mai fatto finora.

Non solo, cerchiamo anche di aggiornare chi lavora già con noi o ci segue, anche se, quando siamo qui in Florida ci concentriamo sopratutto sulla ricerca degli immobili e lo sviluppo delle operazioni immobiliari nostre e dei nostri partner.

Quindi in questo momento, materialmente, non ho molto tempo per spiegarti e farti vedere cosa stiamo facendo istante per istante, ma ho pubblicato comunque alcuni aggiornamenti, come ad esempio i video che vedi qui sotto.

Nei video puoi vedere un paio di immobili che abbiamo visitato durante le ricerche che abbiamo fatto in questi giorni.

Siamo in un mercato che non è per niente lento come quello italiano, qui in Florida la liquidità c’è, la domanda di immobili è in aumento e sono parecchie le persone che ogni giorno cercano la casa in cui andare a vivere con la propria famiglia.

In un contesto in cui la domanda è in aumento, non è comunque facile trovare degli immobili su cui vale la pena fare un’operazione immobiliare e quindi c’è parecchio lavoro da fare per riuscire a trovare le occasioni che ti riporto spesso qui nel blog.

Nei video qui di seguito e che recentemente ho pubblicato anche sul nostro canale you tube, vedi solo due esempi di immobili che abbiamo visitato e su cui abbiamo fatto delle offerte, ma in realtà ne abbiamo visitati centinaia.

[A caccia di un’operazione immobiliare in Florida con Leonardo]

[Alla ricerca della giusta operazione immobiliare]

Qui le occasioni volano e alcuni immobili rimangono in vendita anche solo qualche giorno se sono davvero interessanti, quindi bisogna essere sempre in strada e correre a vederli, non appena vengono messi in vendita.

Come puoi vedere quello che facciamo ci viene naturale, siamo qui da anni e ormai conosciamo a memoria le procedure per scovare un buon affare immobiliare.

L’immobiliare è il nostro settore. Lo puoi notare da tutto quello che scriviamo, registriamo o pubblichiamo.

Se ci segui da un po’, avrai notato che ad ogni viaggio in USA, il nostro gruppo si allarga sempre di più. In uno dei video, ad esempio, partecipa anche Leonardo Accetti, che è venuto per la prima volta in Florida per iniziare con la sua prima operazione immobiliare.

Nuove opportunità si fanno strada all’orizzonte e noi continuiamo a costruire la nostra incessante crescita, senza sosta.

Gestire tutto questo comporta un incessante e costante lavoro da parte nostra, proprio perché il nostro obbiettivo è lavorare al meglio e crescere costantemente sempre di più.

Questo blog cerca di raccontare in modo semplice e diretto come funziona il mercato immobiliare USA, e quindi oltre ad aiutare le persone che vogliono entrare con decisione in questo mercato, attraverso i nostri risultati, ci permette di ricevere la stima di altri operatori del settore.

Lo dico da sempre ma colgo l’occasione di ripeterlo anche ora: voglio lavorare con i migliori e per farlo devi riuscire a portare risultati. Le persone non amano perdere tempo, soprattutto se sono molto concrete come gli Americani.

Anche questa volta, grazie alla reputazione che ci siamo creati nel tempo, abbiamo conosciuto costruttori, architetti o professionisti che lavorano in campi complementari al nostro e con cui creare collaborazioni, così da dare a Real America Estate®, una struttura sempre più solida e in modo da presidiare sempre più questo mercato.

Non mi stancherò mai di dirlo, più Real America Estate® cresce, più accediamo a economie di scala e a prezzi sempre più interessanti.

Se la nostra struttura si ingrandisce e copre un mercato sempre più ampio, riusciamo a creare un vantaggio per tutti, sia per noi che per i nostri clienti.

Come sai, non ti prometto di svelarti chissà quali segreti (che poi magari segreti non sono), non ti prometto Champagne e caviale a volontà, ma faccio parlare i fatti e i risultati che raccogliamo ogni giorno con pazienza. Questo è il nostro stile e il nostro modo di essere.

Vogliamo lavorare con persone che hanno aspettative realistiche, persone che hanno chiaro il lavoro che sta dietro ad una operazione immobiliare profittevole, persone concrete che sanno che per portare a casa dei buoni risultati, bisogna darsi da fare e non c’è niente di facile.

Solo in questo modo possiamo costruire basi solide per il futuro, lo sai bene anche tu.

Questo è quello che ci differenzia e vogliamo che sia così sempre.

Ovviamente al nostro ritorno, chi ci ha già contatto lo sa, ci saranno dei cambiamenti.

Il mercato è in continua evoluzione e se vogliamo sfruttarlo al massimo dobbiamo adattarci ai cambiamenti. Perciò faremo alcuni piccoli aggiustamenti che permetteranno a entrambi di lavorare bene e di sfruttare al meglio questo mercato in evoluzione.

L’obbiettivo di questi cambiamenti è, come al solito, quello di portare un beneficio a entrambi.

Perciò continua a rimanere aggiornato e a seguire il nostro viaggio negli States, al nostro ritorno saremo di nuovo attivi per ricevere in ufficio e sarà un bel modo per conoscerci dal vivo.

Nel frattempo, se non l’hai già fatto scarica l’ebook o se hai delle richieste, contattami attraverso questa pagina, sarò lieto di risponderti personalmente.

Opt In Image
Oggi centinaia di italiani stanno guadagnando con gli immobili negli stati uniti

Scopri anche tu come acquistiamo immobili all'asta negli USA direttamente da banche ed istituzioni:

• No ad immobili scadenti
• Basta affidarsi ad agenzie che non sanno quello che fanno
• No ad incertezze, sì ad un sistema dedicato per acquistare immobili in America

Ho letto la privacy come chiesto dalla L.196/2003.

La nostra polizza sulla privacy protegge il tuo indirizzo email al 100%. Se desideri non ricevere più le nostre email, potrai cancellarti in qualsiasi momento tramite il link posto nelle email stesse, cosi’ come chiesto dalla L.196/2003.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vanni Valente