Come investire oggi negli immobili in USA anche partendo con poco

Come investire oggi negli immobili in USA anche partendo con pocoOggi parliamo di un caso concreto, di una persona che ha guadagnato con gli immobili negli Stati Uniti e ne ha saputo sfruttare le potenzialità per aumentare il proprio capitale.

Tutto è partito da una sua domanda:c

Come investire oggi?

Ovviamente, tutti possono investire negli immobili in Usa, ma la maggior parte delle persone con cui collaboro sono investitori di professione, imprenditori, persone preparate e professionisti del loro settore.

Questo perché da un lato ci piace lavorare con persone di un certo spessore, dall’altro chi investe assieme a noi pretende un’elevata professionalità.
Questo ci da grande soddisfazione.

Quello che stiamo facendo con il mio team è aumentare il livello di professionalità di questo mercato. Ti sarai accorto anche tu che, prima della nascita di questo blog, il mercato era una giungla in cui si poteva trovare tutto e, allo stesso tempo, il contrario di tutto.

Ora invece le cose sono molto diverse: abbiamo voluto alzare lo standard e tutti ne stanno traendo benefici concreti.

Da quando abbiamo iniziato alcune “attività in questo settore” non esistono più, altre invece sono state costrette ad aggiornarsi per rimanere sul mercato.

Tutta questa pulizia va a beneficio di chi ha deciso di investire in immobili negli Stati Uniti e sta pensando di guadagnare in quel mercato. E ti dico la verità, poter migliorare il mercato degli investimenti immobiliari negli Stati Uniti è la cosa che ci piace di più.

Spesso altre attività che si sono affacciate al mercato immobiliare negli Stati Uniti, anche di recente, non rinunciano a mettersi in competizione con noi, aprono un sito, fanno pubblicità e si convincono di operare come professionisti sul nostro stesso livello.

Non capiscono, però, che abbiamo anni di esperienza in più e facciamo due attività differenti servendo due tipologie di persone differenti.

Noi siamo investitori immobiliari di professione negli Stati Uniti da anni e ci rivolgiamo a investitori, loro al contrario conosco il mercato immobiliare USA solo in modo superficiale (perché altrimenti avresti già trovato da loro informazioni approfondite come quelle che stiamo fornendo noi).

Molte di queste attività improvvisate, che sono nate da poco, sono state create da formatori, da venditori, persone che facevano tutt’altro tipo di attività e che ora, entusiaste di questo nuovo mercato in crescita, si sono “reinventate” e consigliano di investire in immobili negli Usa.

In questo modo presentano la nuova opportunità a imprenditori e professionisti, ma non riescono a ottenere il riscontro immaginato dato che, nella pratica, non sanno fornire i giusti servizi a chi investe e, in sostanza, non sono capaci di lavorare a risultati.

Se si desidera lavorare con imprenditori, professionisti e investitori, bisogna dare loro qualcosa in più. Occorre fornire le informazioni giuste, offrire un servizio che altri non hanno ed è necessario mettere a disposizione l’esperienza in questo specifico settore che pochi hanno accumulato.

Queste nuove “attività improvvisate” dovrebbero smettere, per prima cosa, di proporre ogni tipo di servizio come se fossero un supermercato, passando dagli investimenti in Inghilterra, agli investimenti in Brasile, agli investimenti immobiliari in Italia, fino agli investimenti in borsa o agli investimenti nel Forex, per chiudere in bellezza con la proposta di ogni genere di corso di formazione immaginabile.

Ormai lo sappiamo tutti: chi si atteggia in questo modo non è capace di fare seriamente immobiliare negli Stati Uniti, preferisce tenersi in bilico fra mille opzioni perché non sa ancora se sarà capace di guadagnare o meno, ma soprattutto in che modo.

Chi fa impresa lo sa, non è certo da professionista proporre qualsiasi cosa. Oggi, nel 2015, se non sei specializzato è meglio se te ne stai a casa!

Perciò tu formatore, tu venditore, che ti sei appena reinventato un’attività e cerchi di proporre immobili in Usa, inizia a operare seriamente in questo mercato immobiliare, altrimenti ti ritroverai a lavorare solo con quelle persone che hanno la sfortuna di non potersi informare a sufficienza.

Un nuovo modo per iniziare a fare immobiliare negli Usa.

Tutto è partito qualche anno fa. Luca (nome fittizio che per riservatezza non ritengo giusto rivelare) è un investitore con il desiderio di iniziare a guadagnare nel mercato immobiliare statunitense. Luca è una persona molto preparata che opera nel campo finanziario come professionista.

Come tutte le persone che producono risultati, è una persona molto impegnata, con poco tempo a disposizione ma che vuole iniziare a investire in immobili negli Usa fin da subito, indipendentemente dalla liquidità a disposizione.

Nonostante la sua liquidità non fosse sufficiente per acquistare da solo un immobile da mettere in affitto, non aveva intenzione di far passare altro tempo. Perciò, dopo averci contattato personalmente e aver conosciuto la nostra realtà, ha deciso di investire con noi.

La somma che aveva a disposizione in quel momento poteva rientrare solo nel servizio “Partnership” che trovi qui.

L’idea era quella di iniziare subito con la proposta Partnership e di innalzare, quanto prima, il suo capitale per acquistare un immobile da Cash Flow completamente suo.

Avere la possibilità di iniziare subito con la proposta Partnership gli ha dato tre vantaggi:

  • Gli ha permesso di guadagnare fin dal primo momento
  • Ha aumentato il suo capitale così da avere a disposizione una somma maggiore da reinvestire
  • Ora ha la liquidità necessaria per acquistare un immobile tutto suo, un immobile che gli garantisca una rendita d’affitto costante

Ma perché è nato questo servizio?

Questo servizio è nato unicamente per chi non ha la disponibilità immediata di almeno 75.000 dollari e quindi non può acquistare un immobile di sua proprietà, ma non vuole nemmeno stare seduto ad aspettare la prossima occasione.

È naturale che, per alcune persone, la scelta migliore potrebbe essere avere un immobile da gestire personalmente, magari attraverso una società propria, così da realizzare in autonomia le proprie operazioni immobiliari. Questo, però, non è possibile per tutti.

Di conseguenza, e in risposta a questa esigenza, cerchiamo di aggregare insieme persone che vogliono investire da subito in immobili negli Stati Uniti, pur non avendo la liquidità a disposizione per acquistare un immobile da soli.

In questo modo possono permettersi (assieme) di fare operazioni che da soli non sarebbero mai riusciti a fare e di conseguenza hanno la possibilità di guadagnare da subito con gli immobili negli Stati Uniti.

In questo caso il tipo di operatività segue un iter preciso:

  1. Si acquista a forte sconto una casa da ristrutturare
  2. Dopo averla sistemata, la si mette in affitto subito per 12 mesi
  3. Dopo aver percepito l’affitto per 12 mesi, si vende la casa sul mercato a un prezzo superiore
  4. Una volta venduto l’immobile, dopo aver guadagnato dall’affitto e dalla plusvalenza, si decide in autonomia cosa fare della liquidità.

In questo modo puoi vedere realmente come si guadagna dal Cash Flow (rendita da affitto) e dal Flipping (ossia dalla plusvalenza quando si vende un immobile a un prezzo superiore rispetto all’acquisto).

Se, come Luca, non hai la liquidità necessaria ma vuoi comunque guadagnare attraverso gli immobili in Usa, questo potrebbe essere il miglior modo per iniziare.

Questo servizio Partnership è nato soprattutto per l’interesse dimostrato da chi desidera fortemente investire ma non ha tutta la somma a disposizione. Però voglio essere sincero: questo servizio potrebbe non rimanere sempre così.

Fai attenzione!

Questa opzione di investimento comporta per noi molto più lavoro rispetto agli altri pacchetti, a causa della maggiore quantità di persone da gestire contemporaneamente.

Perciò non siamo interessati a sviluppare solo questa attività e, se lo riterremo necessario, aumenteremo la soglia minima, o modificheremo alcuni requisiti per limitarne le richieste.

La quota minima per poter investire attraverso il servizio Partnership attualmente è molto bassa, soprattutto se comparata alle cifre necessarie per investire in immobili.

Di fatto, una cifra così non permette nemmeno di pagare una ristrutturazione completa. Perciò, se lo riterremo necessario, aumenteremo la quota minima per questo tipo di investimento.

In conclusione, se hai la liquidità necessaria per qualsiasi tipo di investimento non ti devi preoccupare, ma se non fosse così ti consiglio di non aspettare troppo tempo a contattarci qui per bloccare questa opzione, quando il cambiamento avverrà, sarà già troppo tardi per te.

P.S. Tra le 4 opportunità disponibili, il servizio Partnership, data la somma di cui si parla e la presenza di più persone, è ovviamente standard e non personalizzabile.

Opt In Image
Oggi centinaia di italiani stanno guadagnando con gli immobili negli stati uniti

Scopri anche tu come acquistiamo immobili all'asta negli USA direttamente da banche ed istituzioni:

• No ad immobili scadenti
• Basta affidarsi ad agenzie che non sanno quello che fanno
• No ad incertezze, sì ad un sistema dedicato per acquistare immobili in America

Ho letto la privacy come chiesto dalla L.196/2003.

La nostra polizza sulla privacy protegge il tuo indirizzo email al 100%. Se desideri non ricevere più le nostre email, potrai cancellarti in qualsiasi momento tramite il link posto nelle email stesse, cosi’ come chiesto dalla L.196/2003.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vanni Valente