Cos’è il foreclosure? (Versione semplificata)

Cos’è il foreclosure? (Versione semplificata)Questa è la versione semplificata del testo originale scritto dal nostro Staff Legale dal titolo “Cos’è il Foreclosure?” (se sei un Giurista esperto o un Avvocato puoi leggere la versione originale).

Per chi è a caccia di forme di investimento che diano buoni frutti ovvero un buon margine tra l’ammontare dell’investimento e il ricavato dello stesso, è d’obbligo conoscere il Foreclosure. Si tratta di una procedura che permette di comprare a prezzi non elevati immobili negli USA.

Per capire bene di cosa si tratta e come funziona ecco un approfondimento in merito. Ne seguiranno altri sempre a cura del nostro Staff Legale.

Visto che l’obiettivo di queste guide è la chiarezza cercheremo di essere il più esaustivi possibile ma senza cadere in eccessivi tecnicismi che possono fuorviare il lettore.

“Cosa significa Foreclosure?

Foreclosure in termini letterali significa terminare immediatamente.

Già si può intuire che si tratta di un’azione caratterizzata dalla velocità (cosa che non accade in Italia con la corrispondente vendita all’asta di immobili ipotecati).

I soggetti coinvolti inizialmente sono la Banca che ha prestato il denaro per l’acquisto della casa che quindi rappresenta il creditore, o Lien Horder, e il privato che ha chiesto e ottenuto il mutuo per l’acquisto dell’immobile, si tratta quindi del debitore o Borrower.

Fin quando il debitore paga le rate, tutto procede tranquillamente perché la Banca riesce ad ottenere il rimborso del prestito più gli interessi maturati e proprio questi ultimi rappresentano l’obiettivo principale, in linea con il suo business.

Nel momento in cui il meccanismo si inceppa e quindi il debitore salta le rate, inizia la procedura per insolvenza.

Negli Stati Uniti con la crisi economica scoppiata nel 2008 è successo molto spesso che le persone abbiano dovuto lasciare le case e ciò perché il sistema americano è diverso dal nostro e le procedure sono più veloci, le immagini trasmesse in TV le ricordiamo tutti.

Il debitore viene definito in Default (fallimento) mentre la Banca è Distressed ovvero in difficoltà. Questo perché per sua vocazione, la Banca non vuole immobili da gestire e che quindi producono costi, vuole soldi da investire per poter lucrare interessi.

Le opportunità per un investitore esperto:

Quando un debitore non paga, l’immobile diventa un asset non performante ovvero che non produce reddito. L’interesse della Banca a quel punto è liberarsi il prima possibile di tale fardello che genera spese per la gestione del bene e costi amministrativi per la procedura legale per riappropriarsene.

A questo punto la Banca pone in essere una serie di atti attraverso i quali intraprende un’azione legale per acquisire l’immobile e poi rivenderlo in fretta.

Questa premessa fa ben capire quale può essere il vantaggio di un simile investimento dato che alla Banca interessa solo recuperare la parte di debito mancante e le spese per la procedura di Foreclosure, non altro.

Ha interesse a liberarsi dell’immobile il prima possibile, perché per le ragioni appena spiegate è fortemente motivata a vendere (Highly Motivated Seller).

In questo modo otterrà nuovamente liquidità da rimettere in circolazione in forma di prestito che genera interessi, ritornerà quindi al suo business primario.

Se il proprietario debitore aveva già pagato gran parte del mutuo, la Banca rivenderà a prezzi molto bassi.

Perciò per chi vuole fare ottimi affari è un modo per acquisire a poco prezzo un bene che potrà essere rivenduto a prezzo pieno o comunque ritrovarsi un bene immobile.

Attenzione agli errori che potrebbero costarvi caro:

Questa disamina rappresenta una semplificazione idonea a far capire di cosa stiamo parlando, ma tale semplificazione non deve indurre in errore.

Non è semplice operare in questo mercato, deve essere sottolineato che se non si hanno le giuste competenze in materia e non si conosce il diritto del Paese in cui si opera, portare avanti una simile trattativa è del tutto impossibile e anzi può generare molti problemi e perdite economiche rilevanti.

Ecco perché ci si deve rivolgere a esperti in materia che siano affiancati da uno Staff Legale capace di operare nel mondo delle regole del diritto degli USA. Non è quindi un investimento fai da te, da improvvisare con stile da “investitore italiano”.

Affidarsi ad uno Staff Legale preparato in questa specifica materia vuol dire avere la certezza che le persone che abbiamo di fronte, hanno conoscenze legali approfondite e conoscono tutti gli strumenti legali operanti in un sistema giudiziario diverso dal nostro, hanno inoltre esperienza negoziale e contatti istituzionali al di fuori dell’Italia.

Questo è essenziale perché occorre ricordare che si sta comprando al di fuori del mercato ordinario e quindi si deve stare molto più attenti a non sbagliare investimento.

Proprio per i motivi su elencati vi sconsigliamo di agire in modo frettoloso e senza la giusta assistenza legale.

Nei prossimi interventi vi saranno ulteriori informazioni dettagliate per iniziare a conoscere il mercato che sta attorno al Foreclosure con cognizione di causa.

Lo Staff Legale”

Lo Staff Legale informa, infine, che il contenuto di questi articoli è unico ed irripetibile nel panorama italiano e se qualche sprovveduto provasse a copiarne in parte o in toto il contenuto, ciò non comporterà l’acquisizione anche della necessaria esperienza sul campo in materia di Foreclosure.

Di conseguenza quando arriverà ad operare nel settore approfittando della buona fiducia del lettore, opererà comunque in un settore non facile e dovrà fare i conti con le difficoltà del mercato e del diritto in oggetto e oltre a rovinare improvvidi investitori, perderà credibilità.

Buon investimento.

Opt In Image
Oggi centinaia di italiani stanno guadagnando con gli immobili negli stati uniti

Scopri anche tu come acquistiamo immobili all'asta negli USA direttamente da banche ed istituzioni:

• No ad immobili scadenti
• Basta affidarsi ad agenzie che non sanno quello che fanno
• No ad incertezze, sì ad un sistema dedicato per acquistare immobili in America

Ho letto la privacy come chiesto dalla L.196/2003.

La nostra polizza sulla privacy protegge il tuo indirizzo email al 100%. Se desideri non ricevere più le nostre email, potrai cancellarti in qualsiasi momento tramite il link posto nelle email stesse, cosi’ come chiesto dalla L.196/2003.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vanni Valente