Con Sara a caccia di immobili tra le più belle spiagge della Florida

Con Sara a caccia di immobili tra le più belle spiagge della FloridaCerte volte più che spiegare nella teoria come funzionano le cose, è molto più utile spiegarle attraverso degli esempi.

I casi concreti sono di grande aiuto quando si vuole approfondire qualcosa ed è questo il motivo che mi ha spinto a registrare i video che trovi sul mio canale You Tube.

Attraverso quei video infatti, hai visto concretamente cosa facciamo negli USA e sicuramente ti sarà più chiaro come funziona il mercato immobiliare americano.

Hai avuto la possibilità di vedere come funzionano le diverse fasi di ogni operazione immobiliare: hai visto la selezione degli immobili, hai capito alcuni aspetti che riguardano la ristrutturazione di un immobile negli Stati Uniti e ti sei fatto un’idea dei prezzi dei materiali da costruzione.

Tutto questo è prezioso per te, perché quando farai il tuo prossimo viaggio in America, avrai la dimestichezza di chi ha già visto alcune cose. Per esempio, per la ristrutturazione avrai già un riferimento dove acquistare i materiali: Home Depot

Proseguendo su questo percorso di approfondimento, ho deciso di parlarti di Sara Muzzo, un agente immobiliare che è stata con me negli Stati Uniti durante il mio ultimo viaggio.

Questo perché la sua esperienza può essere un ulteriore esempio per aiutarti a capire concretamente cosa facciamo negli Stati Uniti e come operiamo.


Chi è Sara?

Sara MuzzoSara è un’agente immobiliare di Padova, ha un’agenzia immobiliare propria (Sara immobiliare) con due collaboratrici alle sue dipendenze.

Lavora da anni nel centro di Padova, è una persona positiva che si da molto da fare e i risultati che ha ottenuto finora danno conferma del suo impegno e del buon lavoro che sta portando avanti.

Sara non si lamenta, non l’ho mai sentita parlare di crisi, anzi negli ultimi anni si è data talmente da fare e ha ampliato il suo giro di clienti tanto da dover assumere due persone che la aiutano.

Ha saputo creare un ambiente positivo anche con i collaboratori ed è riuscita a organizzare bene il lavoro. Questo le permette anche di staccare per qualche mese, se necessario.

Sara però non fa solo l’agente immobiliare ma rientra fra quei pochi agenti in Italia, che investono e fanno anche delle operazioni immobiliari proprie. Questo per descriverti la sua preparazione ed esperienza.

Di conseguenza sa bene quali sono i prezzi di acquisto e di vendita degli immobili e anche quanto costano le ristrutturazioni. Questa è sicuramente una risorsa molto importante per i suoi clienti.

Veniamo a come ci siamo conosciuti.

Dal momento che l’agenzia camminava con le proprie gambe, per Sara era giunto il momento di fare qualcosa in più e perciò ha deciso di dare una visione più internazionale alla sua attività immobiliare.

Prima di venire da me era già stata a Miami, aveva perciò conosciuto alcuni possibili contatti per iniziare a internazionalizzare la sua agenzia. In più in Italia aveva già esperienza perché aveva realizzato delle operazioni immobiliari per proprio conto.

Tuttavia a lei non interessava acquistare una semplice casa negli Stai Uniti, voleva qualcosa in più e per questo mi ha contattato.

Il suo obbiettivo era fare operazioni immobiliari negli Stati Uniti, le stesse operazioni che in passato aveva fatto in Italia ma che ormai sono sempre più difficili da realizzare qui nel Belpaese.

Come molte altre persone, seguiva il blog da mesi. Questo blog che ormai è il più importante e approfondito sul mercato immobiliare USA.

Sara però non aveva intenzione di partire da zero e farsi l’esperienza da sola ma aveva bisogno di andare subito dritta verso il suo obbiettivo.

Perciò al ritorno dal suo primo viaggio a Miami ha deciso di venire a trovarmi in ufficio per iniziare assieme a lavorare sul suo progetto. Qui è iniziato il suo percorso e i passi per realizzare i suoi obbiettivi sono venuti di conseguenza.

Quale percorso stiamo facendo con Sara?

Con Sara ad ottobre siamo andati in Florida in cerca di immobili per fare un’operazione immobiliare.

Per farlo, abbiamo visto assieme decine di immobili, abbiamo preso appuntamenti con diversi agenti immobiliari americani per stringere accordi per la sua agenzia e l’ho affiancata anche in tutti quei passaggi che, per chi mette piede in questa nuova realtà, potrebbero sembrare complessi ma che per noi sono di routine.

Siamo andati anche a vedere diversi “open house”, ossia degli eventi organizzati per pubblicizzare le casa in vendita. Durante l’open house, la casa viene aperta al pubblico e vengono invitati anche agenti immobiliari che potrebbero avere, fra i loro clienti, la persona che sta cercando questo tipo di abitazione.

Più visitatori ci sono, più è facile trovare l’acquirente, e infatti se la casa è in una buona zona e il prezzo di vendita è giusto, può capitare che durante l’open house vengano formulate persino diverse proposte di acquisto che andranno in concorrenza per far alzare ulteriormente il prezzo dell’immobile.

Con Sara abbiamo visto anche l’open house di un immobile a sud di Tampa da 1 milione e trecentomila dollari (te ne parlerò approfonditamente nel prossimo articolo).

Sara perciò ha l’occasione di imparare il miglior metodo di investimento immobiliare negli Stati Uniti. Questa volta con me ha approfondito la fase di acquisto dell’immobile, poi vedremo insieme la ristrutturazione e infine, l’ultima fase: la vendita.

Perciò finché sta realizzando la sua prima operazione immobiliare negli Stati Uniti, in realtà sta imparando davvero molto, più di quanto le insegnerebbe qualsiasi corso relativo al mercato statunitense e in più guadagnerà dal proprio investimento.

Con lei siamo stati a Tampa e a Miami e abbiamo visto: da immobili che costano 1 milione e mezzo di dollari, a community esclusive, a case con l’attracco barca di proprietà, a immobili lungo le più belle spiagge della Florida.

Tutto questo per mostrare nel dettaglio come funziona il mercato immobiliare oltreoceano.

Ovviamente Sara ora si sta specializzando sempre più, grazie alla sua preparazione più anglosassone e alle collaborazioni che sta instaurando.

Quindi grazie alla sua intraprendenza e all’esperienza fatta con me negli USA, ora può proporre ai suoi clienti anche immobili all’estero e in particolare negli Stati Uniti e, grazie ad alcuni nuovi contatti, anche a Londra.

Possiamo dire che, dopo aver visto come si lavora negli Stati Uniti e grazie al nostro affiancamento, oggi, Sara ha sicuramente una preparazione maggiore rispetto a molti altri agenti immobiliari che propongono immobili all’estero. Proprio questa preparazione le permette di dare ai suoi clienti uno standard più elevato di servizi.

Comunque, Sara così come Massimo Tonci e gli altri che sono venuti con noi negli Stati Uniti, sono stati fortunati perché a loro questa volta ho potuto garantire il mio affiancamento personale in ogni momento.

Questo per loro sarà un vantaggio, dato che hanno avuto la possibilità di essere seguiti da me personalmente al 100% e quindi hanno avuto la possibilità di imparare davvero tanto.

Cosa puoi aspettarti?

Come hai ben capito sono una persona schietta e diretta e dico le cose come stanno senza paura o timore che a qualcuno possano non piacere.

Questo lo puoi vedere anche dai miei video, chi è venuto con me è rimasto sorpreso quando ha scoperto che i video sono fatti in presa diretta, al momento.

Questo posso farlo perché conosco a fondo questo mercato.
Rifare i video non avrebbe senso perché non sono interessato ad abbellire la realtà ma voglio fartela vedere esattamente così com’è.

Allo stesso modo, non ho modificato o tagliato parti di video proprio per farti vedere come sono io realmente e come lavoro, così quando ci incontreremo per la prima volta non ti aspetterai qualcosa di diverso.

So che da me ti aspetti una descrizione della realtà Americana dura e cruda, perché sei una persona che odia i proclami esagerati mentre cerchi e apprezzi i fatti concreti.

So anche che stai cercando qualcosa di diverso dall’immobiliare in Italia, perché ormai sei stanco, così come ero stanco io quando ho iniziato a fare le mie operazioni immobiliari in America.

La realtà è che se ci fossero leggi che ti tutelano, rimarresti in Italia a fare l’immobiliare, ma questo non è possibile.

Negli Stati Uniti invece, sai che sei tutelato e quindi stai già pensando quando iniziare la tua operazione immobiliare, certo del fatto che realizzerai qualcosa in più rispetto a ciò che sei abituato in Italia.

Lo fai perché vuoi mettere a frutto il tuo capitale per guadagnare concretamente e scegli me perché preferisci qualcuno di schietto che ti dice le cose come stanno.

Ora comunque dovrai programmare il tuo prossimo viaggio, perciò se vuoi essere il prossimo ad essere affiancato direttamente da me per la ricerca di un immobile da investimento negli Stati Uniti, ti consiglio di contattarmi a questa pagina.

P.S. La mia struttura sta crescendo e con il tempo sto formando nuove persone.

Sara, Massimo e gli altri sono stati fortunati perché a loro ho potuto dedicare il mio tempo personale e farò lo stesso anche per chi decide di partire con me la prossima volta.

Ma non sono sicuro di poterlo fare tutte le volte seguenti, perché man a mano che la mole di lavoro aumenterà, alcune parti non verranno seguite direttamente da me ma dai miei collaboratori, persone comunque molto preparate, che ho formato personalmente.

Perciò se tu sei una persona esigente e ci tieni ad essere seguito personalmente da me, ti consiglio di programmare il prossimo viaggio velocemente. Immagino che con il tempo, accedere ad una mia personale assistenza, diventerà sempre più difficile.

Opt In Image
Oggi centinaia di italiani stanno guadagnando con gli immobili negli stati uniti

Scopri anche tu come acquistiamo immobili all'asta negli USA direttamente da banche ed istituzioni:

• No ad immobili scadenti
• Basta affidarsi ad agenzie che non sanno quello che fanno
• No ad incertezze, sì ad un sistema dedicato per acquistare immobili in America

Ho letto la privacy come chiesto dalla L.196/2003.

La nostra polizza sulla privacy protegge il tuo indirizzo email al 100%. Se desideri non ricevere più le nostre email, potrai cancellarti in qualsiasi momento tramite il link posto nelle email stesse, cosi’ come chiesto dalla L.196/2003.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vanni Valente